#AKROPOLIS2015 /// INTERVISTA FELICE SICILIANO – LA MORTE DI ZARATHUSTRA

Morte di Zarathustra

“La comunicazione del corpo, con il gesto, con il ritmo e dai silenzi espressivi che facciamo”
Felice Siciliano ci parla di queste forze che partono dalla scena, tutto è preciso e decodificato, si parla di questa idea geometrica e rigorosa che però permette ugualmente di sperimentare continuamente tramite l’azione e il movimento

Il 19 e il 26 aprile 2015 è andato in scena a Teatro Akropolis lo spettacolo Morte di Zarathustra della Compagnia Teatro Akropolis. Lo spettacolo era parte della programmazione della sesta edizione di Testimonianze ricerca azioni, festival organizzato e curato da Teatro Akropolis. Morte di Zarathustra è l’esito sulla scena di un percorso di ricerca sulla nascita della tragedia, ispirato a Nietzsche e alle sue scoperte sul coro ditirambico, cioè quella straordinaria esperienza che è all’origine della tragedia classica e di cui si hanno pochissime tracce.

Riprese:

-Carlo Terraciano
-Chiara Moreschini
-Michela Vernazza
-Libera Palmieri

Montaggio a cura di Michela Vernazza

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...