MEMORIA DI CARTA – PRESS KIT

MEMORIA DI CARTA

INTRODUZIONE AL PROGETTO

COMUNICATO STAMPA PROIEZIONE = 2 NOVEMBRE 2012 = VINADIO

LOCANDINA PROIEZIONE

Presentazione del documentario Memoria di Carta
Il diario di viaggio dell’emigrante Bartolomeo Marino

Savona, 29 ottobre 2012

Locandina proiezione 2 novembre 2012

Venerdì 2 novembre 2012 alle 21.00, presso il salone parrocchiale di Vinadio (CN), verrà proiettato in anteprima il documentario “Memoria di Carta. Il diario di Bartolomeo Marino”, prodotto dal Laboratorio audiovisivi Buster Keaton (Corso di laurea in Scienze della comunicazione, Università di Genova) in collaborazione con l’Ecomuseo della pastorizia della Comunità montana Valle Stura. La proiezione avverrà in occasione della Fiera dei Santi 2012, in programma a Vinadio dal 26 ottobre al 2 novembre.

Il progetto “Memoria di Carta”, realizzato interamente da un gruppo di studenti sotto la supervisione tecnica e scientifica del Dott. Diego Scarponi e della Prof.ssa Augusta Molinari, nasce dal ritrovamento del diario di viaggio di Bartolomeo Marino, pastore emigrante che, già dedito alla transumanza delle pecore tra Italia e Francia, nel 1902 partì da Vinadio (Cuneo) per raggiungere Big Pine, nella lontana California. Qui, insieme a un compagno originario di Bergemoletto (Cuneo), tenne un gregge di ben diecimila pecore fino al 1909, anno in cui fece ritorno al paese natale.

Bartolomeo Marino negli USA

La rielaborazione attraverso il linguaggio audiovisivo di questa testimonianza storica ha voluto andare oltre il semplice documentario in formato classico, disponibile in DVD, e ha visto la realizzazione di diversi testi di contorno, tra cui la lettura integrale del diario originale, che sono fruibili sul blog del Laboratorio Buster:

BLOG LAB AUDIOVIDEO BUSTER KEATON.

Una pagina del diario

“Non è una storia scritta a tavolino dagli esperti ma proprio dalla popolazione. È una storia fragile, difficile da incontrare” (Walter Cesana, storico e ideatore del progetto).
L’interesse per la “piccola” vicenda di Bartolomeo Marino è dovuto, oltre alla sua singolarità, anche alla sua centralità nell’intreccio di varie tematiche di grande rilevanza storico-culturale, quali la transumanza, l’emigrazione dall’Italia verso altri paesi europei e del continente americano, lo studio e la conservazione delle tradizioni della cultura occitana, il processo di scolarizzazione considerato nello specifico periodo che va dall’Unità d’Italia agli inizi del ’900.

Per informazioni:
Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton: https://labaudiovideosdc.wordpress.com.
Comunità Montana Valle Stura: tel. 0171/95.55.55 – sito web http://www.vallestura.net.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Laboratorio Audiovisivi Corso di Scienze della Comunicazione – Università degli Studi di Genova

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: