MODULI FORMATIVI /// LABORATORIO AUDIOVISIVI BUSTER KEATON

man-ray1
Ripartono i Moduli Formativi del Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton.

In questo anno accademico le attività proposte dal Laboratorio sono di tre tipologie.

arri

1. Modulo Audiovideo Base

Il Modulo Audiovideo Base propone un percorso formativo in grado di fornire una alfabetizzazione al linguaggio audiovisivo pratico.

Il Modulo Base si sviluppa in 5 incontri di 4 ore ciascuno, per una durata totale di 20 ore.
Le attività del Modulo Base sono di tipo individuale.

Nei primi tre incontri sarà necessario elaborare un progetto per un micro-video di un minuto (60″) che abbia come tema il Campus Universitario di Savona.
Verranno realizzate le riprese e il montaggio direttamente dagli studenti.

Sarà vostra cura presentarvi al primo incontro con una o più tracce musicali su penna USB, utili eventualmente per il montaggio del vostro video.

I successivi due incontri saranno dedicati alla realizzazione di un trailer a partire da un film di vostra scelta.

Sarà vostra cura portare al Modulo un film in DVIX su penna USB.

Si consiglia di controllare online i lavori dei vostri colleghi che negli scorsi anni hanno partecipato ai moduli formativi e alle attività del Laboratorio Buster Keaton in generale:

BLOG LABORATORIO

CANALE YOUTUBE LABORATORIO

PAGINA FACEBOOK LABORATORIO

arri2

2. Modulo Audiovideo Avanzato

I progetti del Modulo Audiovideo Avanzato sono rivolti agli studenti che abbiano già frequentato il Modulo Audiovideo Base, e possono essere sviluppati individualmente o in gruppo, per tesi, esami, tirocini o progetti autonomi degli studenti.

Il Modulo Avanzato può inoltre essere promosso su stimolo del Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton.

 

nagra1

3. Modulo Audiodoc

A partire da quest’anno sono in corso di attivazione i moduli dedicati all’audiodocumentario.
Il corso, che si sviluppa in tre incontri di 4 ore ciascuno, porta alla realizzazione di un breve prodotto audio di narrazione documentaria.

 

SOUNDCLOUD LABORATORIO

Si consiglia l’iscrizione al gruppo del Laboratorio Buster Keaton su facebook. Il sistema più rapido per restare aggiornati in merito alle attività del Lab:

GRUPPO FACEBOOK LABORATORIO

Per le iscrizioni ai moduli, ulteriori richieste informazioni e qualunque chiarimento:

diego.scarponi [at] unige.it

ALFABETO CAMALLO, noi eravamo tutto

Alfabeto Camallo, terzo documentario dopo L’Età del Ferro e Memoria
Fossile, chiude idealmente la serie documentaria iniziata a partire dalla
raccolta di testimonianze orali La Fabbrica e la Città Porto.

Questo archivio di memorie audiovisive, realizzato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton, ripercorre oltre 150 anni di storia savonese attraverso le voci di chi ha vissuto e studiato la Fabbrica dell’ILVA e la Compagnia Portuale Pippo Rebagliati.
Quasi cento testimonianze, decine di filmati, tutti pubblicati online sul canale youtube del Laboratorio Buster Keaton.

 

L’ILVA e il porto sono stati senza dubbio i luoghi principali del lavoro di
massa della città di Savona nel ‘900, centri di gravità di un territorio per
oltre un secolo. Inevitabilmente, sono due luoghi che ci permettono di
evidenziare la personalità e il carattere di questa città, che da essi è stata fortemente segnata. In positivo e in negativo, nella buona e nella cattiva sorte.

Attraverso le voci di decine di testimoni, di immagini, filmati di archivio e di riprese girate oggi entriamo nel cuore del porto di Savona, scoprendo un ambiente di lavoro e di vita che resta generalmente celato ai più, oltre i confini della dogana portuale. Il porto rappresenta la porta di accesso della città al Mediterraneo, e i camalli sono i custodi dei suoi segreti.

Il film è dedicato al lavoro di Angelino De Rosas, che ha ripreso il porto di Savona con la sua macchina da presa Super8 oltre 50 anni fa e ci ha lasciato una memoria in immagini di inestimabile valore.

Il Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton ha sede al Campus Universitario di Savona presso il Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Genova.
Il film è stato coprodotto dalla Associazione Culturale Geronimo Carbonò e da gargagnànfilm, e realizzato grazie al contributo di Fondazione de Mari,
Compagnia Unica Lavoratori Portuali Pippo Rebagliati, CRAL Pippo Rebagliati e Gruppo Ormeggiatori del Porto di Savona e della Rada di Vado Ligure.

Alfabeto Camallo, noi eravamo tutto
Un film di Diego Scarponi
Riprese di Alessandro Ingaria e Sandro Bozzolo
Montaggio di Lorenzo Martellacci
Ricerche di Andrea Corsiglia
Filmati di archivio di Angelino de Rosas, Pino Cirone e Cineteca di Bologna
Illustrazioni Walter Morando e Alex Raso
Voce off di Alexandra Almosnino e Flavio Isopo
Musiche Piero Ponzo e Olmo Martellacci
Sound design Jan Maio
Prodotto da Associazione Culturale Geronimo Carbonò, Laboratorio Audiovisivi
Buster Keaton, gargagnànfilm
Realizzato con il contributo di Fondazione de Mari, Compagnia Unica Lavoratori
Portuali Pippo Rebagliati, CRAL Pippo Rebagliati e Gruppo Ormeggiatori del
Porto di Savona e della Rada di Vado Ligure
Con il sostegno di Università di Genova, Corso di Laurea in Scienze della
Comunicazione
Evento realizzato con il patrocinio del Comune di Savona

MEMORIA FOSSILE

Siamo di fronte ad una civiltà del passato, estinta. Ciò che rimane di questa civiltà, che viveva di ferro e di fuoco, è una città, o meglio i suoi resti. Per rintracciare le prove della sua esistenza, abbiamo solo le tracce che questa civiltà ha lasciato dietro di se. Immagini, testimonianze, suoni, che sono – inevitabilmente – reperti stratificati di un mondo che è scomparso.

 

MEMORIA FOSSILE PIC 003.jpg

 

Un film di Diego Scarponi prodotto da gargagnànfilm e Geronimo Carbonò realizzata grazie al contributo di Fondazione De Mari e al sostegno di Università degli Studi di Genova, Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.

 

RIBELLI E FUORILEGGE

RIBELLI E FUORILEGGE
La cospirazione partigiana 1943 – 1945

I compagni fermi al passo
della Mezzaluna
sono tutti intorno a Lupo Rosso
e hanno seguito il racconto
senza tirare il fiato.
Alle volte Lupo Rosso
esagera un po’ le cose che racconta,
ma racconta molto bene.
Italo Calvino
‘Il sentiero dei nidi di ragno’

Ora disponibile in visione completa, libera e gratuita il doc Ribelli e fuorilegge, la cospirazione partigiana 1943-45, prodotto dal Comitato ANPI Savona, in collaborazione con Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton, Associazione Culturale Geronimo Carbonò, gargagnànfilm, Marinus

 

 

RIBELLI PIC 004.png

 

 

RIBELLI E FUORILEGGE
la cospirazione partigiana 1943 -1945

una produzione

ANPI Comitato Provinciale Savona
Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton
Associazione Culturale Geronimo Carbonò
gargagnànfilm
Marinus

realizzato con il sostegno di

Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione
Dipartimento di Scienze della Formazione
Università degli Studi di Genova
Campus Universitario di Savona

con la partecipazione di

Adriana Colla ‘Vittoria’
Luigi Pezza ‘Ivan’
Narciso Vignola ‘Jena’

Oreste Arnello ‘Leoncino’
Adriano Brignone ‘Brin’ / ‘Vampa’
Luigi Gaggero ‘Secondo’
Sergio Leti ‘Gin’
Renzo Marenco ‘Lory’ / ‘Morgan’
Enrico Mirengo ‘Rimini’
Settimio Pagnini ‘Otto’
Anna Pirc ‘Ester’ / ‘Diana’
Giovanni Romano ‘Milano’
Gianfranco Sangalli ‘Diego’
Armando Tribuna ‘Nando’

Maria Bassignana
Filippo Bonifacino ‘Lupo’
Francesco Brignone ‘Fresa’
Aldo Ferrari
Walter Grillotti
Gianmatteo Oddone ‘Lince’
Ildo Ranuschio
Adriano Tardito

partigiani

un film di Diego Scarponi

fotografia Alessandro Ingaria
montaggio Lorenzo Martellacci
musiche Serena Gargani
illustrazioni Rocco Martellacci
sound design Marco Lo Baido
animazioni Davide Rossi

si ringrazia

Samuele Rago
Stefano Nasi
Gianni Ferrando

***

dedicato a chi lotta per la libertà

MONDOVISIONI 2016: il progetto

 

Il Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton in programma da fine novembre 2015 a fine gennaio 2016 propone come modulo avanzato una collaborazione con Find the Cure.
L’attività ha avuto come obiettivo la promozione della rassegna cinematografica MONDOVISIONI distribuita dalla rivista Internazionale, da CineAgenzia e dal comitato no-profit Find the Cure.

La rassegna è a Savona, presso il cinema nuovofilmstudio, in Piazza Pippo Rebagliati, zona Vecchia Darsena.
Il Modulo  si è svolto interamente presso il Campus Universitario di Savona, articolando attività laboratoriali video sui 4 film documentari inseriti nel programma della rassegna.
Nella pratica, i gruppi di studenti hanno preso visone del/dei film e si
sono confrontati con alcuni esperti e ricercatori che hanno aiutato a comprendere meglio i temi trattati nelle pellicole a cui assisteremo.
Al termine della discussione è stata realizzata una intervista agli ospiti a partire dai temi sviluppati nel corso della mattinata.
La seconda parte del progetto si è svolta  in sala di montaggio per produrre alcuni prodotti video (trailer, promo, intervista, etc) attraverso un lavoro di gruppo, basato sulla collaborazione e la dialettica tra i partecipanti.

WEST COAST VADO LIGURE 02- INTERVISTE

Progetto del Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton che si è svolto nell’estate 2010.

Il progetto è articolato in tre video-inchieste relative alla costa in provincia di Savona.

l lavoro ha previsto una fase di studio e preparazione dei reportage, che può essere identificata come il momento di progettazione e organizzazione redazionale. Successivamente si è proceduto alla realizzazione di interviste, con sopralluoghi per effettuare le riprese audiovisive nelle zone interessate dai progetti urbanistici.

Il progetto prevede una sua uscita pubblica il 28 ottobre 2010  alle ore 20,30 presso il cinema cittadino nuovofilmstudio.

Qui di seguito sono riportate tutte le interviste che sono state fatte nella seconda parte del progetto, riguardante Vado Ligure.

INTERVISTA A FRANCESCO ROSSELLO:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Francesco Rossello.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A MARIO MOLINARI:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Mario Molinari.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A BRUNO LUGARO:

Sequenza di lavoro per video sulla Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Bruno Lugaro.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A ENRICO ILLARCIO:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Enrico Illarcio.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A FRANCA GUELFI:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Franca Guelfi.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A MONICA GIULIANO:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Monica Giuliano.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A PAOLO FRANCESCHI:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista a Paolo Franceschi.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

OPINIONI DEI CITTADINI:

Sequenza di lavoro per video su Vado Ligure.
Rough cut dell’intervista aI CITTADINI
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

#AKROPOLIS2016 /// SENZA NIENTE 4

 

Senza Niente 4 – Il Regista
Teatro Magro

 

 

Il Regista, insieme a L’Attore, Il Presidente e L’Amministratore, è parte del progetto Senza Niente, con cui Teatro Magro affronta il tema della disorganicità della cultura italiana e della crisi del teatro dal punto di vista delle figure professionali che nel teatro lavorano, contemplando il panorama attuale con un’ironia elegante e mai volgare, per ribadire che «nonostante il momento contingente, di arte e di bellezza si può vivere».
La compagnia Teatro Magro nasce a Mantova nel 1988, con la direzione artistica del regista Flavio Cortellazzi. Oggi, in modo consolidato e strutturato, l’attività si muove in ambito sperimentale e di ricerca per superarne gli spazi e i confini. Teatro Magro presenta un’offerta culturale, divulgativa, sociale ed educativa variegata e multidisciplinare. Regia a cura di: Teatro Magro
Con: Flavio Cortellazzi
Con il contributo di: NEXT

 

Riprese a cura di
Fabio Flenghi
Manuel Mascia
montaggio di Fabio Flenghi

 

 

WEST COAST MARGONARA O1- INTERVISTE

Progetto del Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton che si è svolto nell’estate 2010.

Il progetto è articolato in tre video-inchieste relative alla costa in provincia di Savona.

l lavoro ha previsto una fase di studio e preparazione dei reportage, che può essere identificata come il momento di progettazione e organizzazione redazionale. Successivamente si è proceduto alla realizzazione di interviste, con sopralluoghi per effettuare le riprese audiovisive nelle zone interessate dai progetti urbanistici.

Il progetto prevede una sua uscita pubblica il 28 ottobre 2010  alle ore 20,30 presso il cinema cittadino nuovofilmstudio.

Qui di seguito sono riportate tutte le interviste che sono state fatte nella prima parte del progetto, riguardante la Margonara.

INTERVISTA A PATRIZIA TURCHI:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a  Patrizia Turchi.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A FERRUCCIO SANSA:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Sergio Isopo.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A MARCO PREVE:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Sergio Isopo.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A GIANCARLO PODDINE:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Giancarlo Poddine.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A LUCIANO PASQUALE:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Luciano Pasquale.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A MARIO MOLINARI:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Mario Molinari.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A BRUNO LUGARO:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Bruno Lugaro.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A SERGIO ISOPO:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Sergio Isopo.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Univesità di Genova.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.

INTERVISTA A FRANCESCO:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Francesco.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A ANDREA FAGGIOLI:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Andra Faggioli.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A LIVIO DITULLIO:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Livio Ditullio.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTA A DINO AUDISIO:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista a Dino Audisio.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Univesità di Genova.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.

INTERVISTE SULLA SPIAGGIA:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut delle riprese nella spiaggetta della Margonara.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

INTERVISTE MAMME DELLA MARGONARA:

Sequenza di lavoro per video sulla Margonara.
Rough cut dell’intervista alle Mamme della Margonara.
Materiale girato dal Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton per progetto su ambiente territorio e paesaggio a Savona.
Facoltà di Scienze della Formazione.
Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.
Univesità di Genova.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

#AKROPOLIS2016 /// FRAGILE OUT

 

Fragile out
Fragile Artists / Fattoria Vittadini

 

Fragile out
Fragile Artists / Fattoria Vittadini

Fragile out è un invito alla vita, alla libertà, espresso da una donna convinta che non ci sia niente di più coraggioso che mostrarsi fragili. La performance, nata come espressione di danza urbana alla ricerca della possibilità di abitare spazi urbani desolati e apparentemente senza vita, si presenta in un susseguirsi di azioni che appartengono alla ritualità della vita di una donna, necessarie a farla sentire viva e consapevole, alla ricerca di un disequilibrio e di una sua profonda verità. Noemi Bresciani nel 2015 è stata in residenza a Teatro Akropolis nell’ambito del progetto Genius Loci. Residenze artistiche.

 

Riprese a cura di
Roberta Serafini
Alessio Veronico

Montaggio a cura di
Roberta Serafini
Chiara Martinelli
Michela Vernazza

LABORATORIO AUDIOVISIVI BUSTER KEATON = CAMPUS UNIVERSITARIO DI SAVONA

 

 

#AKROPOLIS2016 /// CONCERTO

 

 

Emilia Niezbecka & Senlemen

 

 

 

 

Emilia Niezbecka, violinista e cantante polacca, propone insieme al suo ensemble un concerto a cavallo fra tradizione e sperimentazione, uno sguardo musicale sulla contemporaneità legato sanguignamente alle origini e permeato dai profumi e dai suoni delle giungle metropolitane del nostro tempo. Emilia Niezbecka: voce, violino
Josef Huber: bandoneón
Hamid Saneiy: daf, voce

Riprese a cura di
Andrea Iannaccone
Alessio Veronico

Montaggio a cura di
Andrea Iannaccone
Michela Vernazza

LABORATORIO AUDIOVISIVI BUSTER KEATON = CAMPUS UNIVERSITARIO DI SAVONA

 

#AKROPOLIS2016 /// DINO

Dino
Bernardo Casertano

 

Bernardo Casertano porta in scena un monologo liberamente tratto da Il Re del Plagio di Jan Fabre, ispirato da un quesito implicito in quest’opera: cosa è perfetto e cosa non lo è? E chi lo decide? Dino è un angelo che sceglie deliberatamente di cadere e di avere un nome d’uomo in cui una sola lettera lo differenzia per sempre dalla perfezione di Dio. Vuole essere un uomo e tutto ciò che questo comporta: irrazionalità, stupidità, debolezza, bisogno d’aiuto. Vuole provare a fallire come solo gli uomini sanno fare e, generato da un cordone ombelicale divino, si partorisce nell’essere che ha scelto. In questa metamorfosi angelica, Casertano racconta un sogno di libertà e gioca sul concetto di perfezione stravolgendolo a favore di una liberatoria imperfezione, il tutto attraverso una recitazione che fa del corpo il principale veicolo espressivo.

Riprese a cura di
Andrea Iannaccone
Chiara Martinelli

Montaggio a cura di
Andrea Iannaccone
Chiara Martinelli
Michela Vernazza

 

 

 

Laboratorio Audiovisivi Corso di Scienze della Comunicazione – Università degli Studi di Genova